social network

MyDolomiti: il social network dedicato agli sciatori

MyDolomiti: il social network dedicato agli sciatori
Arriva la community online dedicata agli sciatori di Dolomiti Superski per condividere performance, sfidarsi con amici e vincere premi

di Katalin Scaravaglio

Come evolve il giornalismo?

Cinque incontri con chi i giornali li fa

Come evolve il giornalismo?
Cosa resta, cosa cambia e cosa scompare del giornalismo? Cinque incontri a Sociologia per capirlo.

Nell’epoca di internet e dei social network, siamo continuamente esposti all’idea di chiunque su qualsiasi argomento. Nonè necessaria l'iscrizione all’ordine dei giornalisti né una straordinaria capacità tecnologica per creare una pagina FB o un blog su wordpress.

Conflitti e desideri: i compiti a casa secondo "Educa"

Tra gli ospiti del Festival Massimo Cirri e Vito Mancuso

Conflitti e desideri: i compiti a casa secondo "Educa"
Al Festival dell'educazione si parlerà di lavoro, scienza, religione e social network.

“Appiattiti, demotivati, silenziosi” sono le parole con cui Paola Fontana, una delle ex dipendenti di Eutelia, descrive i sentimenti provati dai lavoratori della fabbrica prima che fallisse a causa di una gestione incompetente e truffaldina.

Abstract del 4 giugno

Torna anche questa settimana un nuovo appuntamento per Abstract, news tratte e selezionate dalla newsletter di trentogiovani.it. In questa puntata molte opportunità per la formazione e il lavoro, ma anche ambiente e musica!

Giovedì Sotto Un Treno - Puntata 4



Questa puntata di Giovedì Sottountreno è veramente Pop!
Infatti Ilaria ed el Loco mettono insieme i due argomenti più pop del momento, i due argomenti che se uniti formano la quasi totalità delle nostre esistenze di persone moderne: la crisi ed i social network!

Sanbatrend, puntata 8

Sempre puntuale, come ogni settimana, l'appuntamento con Sanbatrend

Il gioco delle parti - Internet e social network: i new media fra politica, privacy e informazione

 Sono i principali imputati dai regimi totalitari nelle rivolte del Maghreb, sono temuti per la facilità con la quale circolano le idee e anche nelle democrazie occidentali, specie dopo lo scandalo-wikileaks, incutono timore a governanti e politici. In questa puntata, come avrete capito, si parla di internet e dei social network, ma soprattutto del loro impatto sulla politica, sulle rivolte nel Maghreb, sulla rivoluzione nel mondo della comunicazione e delle problematiche che hanno sollevato relative a privacy, patologie, rischi e circolazione di notizie false e/o bufale.
Ne parliamo con Michele Facci, giovane dottore in Scienze Cognitive e inventore/curatore del sito www.pericolidiinternet.it nonché autore del libro "Le reti nella rete", edito da Erickson. A metà puntata circa il contributo telefonico esclusivo del debunker per eccellenza, uno dei 10 blogger più influenti in Italia: Paolo Attivissimo.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio