diritti

Liberi di essere. Liberi di amare

Liberi di essere. Liberi di amare
I diritti negati, nel mondo e nel nostro Paese

Si conferma d'impatto anche quest'anno la campagna "Liberi e libere di essere" che accompagna il ricco programma di eventi promossi da Arcigay in collaborazione con diverse realtà trentine in occasione della XI Giornata mondiale contro l'omofobia e la transfobia.

In fuga dalla guerra e senza nessuna protezione

Intervista ad un volontario di Operazione Colomba in Libano

In fuga dalla guerra e senza nessuna protezione
Giacomo Postinghel racconta in un'intervista la sua esperienza di volontariato in un campo profughi siriano a Tel Aabbas, in Libano.

Alieno e partigiano: così si descrive Giacomo, giovane ragazzo trentino, all’inizio e durante la sua esperienza in un campo profughi siriano in Libano. Alieno in un pianeta in cui la dignità viene negata all’uomo, e a chi si impegna per restituirgliela, c’è chi dice che faceva meglio a farsi gli affari suoi.

#generazionesenzavoto. Riprende la raccolta firme

#generazionesenzavoto. Riprende la raccolta firme
Oggi e domani raccolta firme in centro per permettere di votare dall'estero

CI hanno sempre raccontato che il diritto di voto sia a suffragio universale e che sta solo alla nostra libertà di individui di esercitarlo o meno. Ma siamo proprio sicuri che sia così? e le migliaia di studenti che ogni anno si trovano all'estero per il progetto Erasmus? con questi come la mettiamo?

Ospiti chi?

Ospiti chi?
Giornata Mondiale del Rifugiato 2014: 19 e 20 giugno, due appuntamenti in due giornate

Era il 1951 quando l’ONU approvò la Convenzione sui Rifugiati, pietra miliare della tutela dei profughi. Era il 2001 quando, per celebrarne il cinquantesimo anniversario, si scelse il 20 giugno come Giornata Mondiale del Rifugiato, col fine di sensibilizzare sui temi degli esodi forzati di massa.

La Carta di Lampedusa e L'Isola che c'è


“La Carta di Lampedusa afferma che ogni essere umano che si trovi nella necessità di muoversi dal suo paese di nascita e/o di cittadinanza, o dal paese in cui ha scelto di vivere, in ragione di ogni tipo di persecuzioni individuali e/o collettive, già avvenute o potenziali, ha la

Bassi: Cari dottorandi, vi scrivo...

Un punto dolente delle scorse elezioni studentesche è stato il mancato diritto di voto accordato ai dottorandi. Il Rettore ci spiega il perchè di questa decisione e quale  ruolo è previsto per i dottorandi nel nuovo statuto.

Intervista a Oria Gargano presidente BeFree cooperativa sociale (Roma).

Oria Gargano ha partecipato come relatrice alla conferenza Bisogna legalizzare e tassare la prostituzione? tenutasi venerdì 3 giugno a Palazzo della regione Sala Depero.

Nel nostro ordinamento la prostituzione è consentita, ma non regolata, ed è punito il suo sfruttamento. In Europa esistono una serie di modelli diversi per regolare il fenomeno: agli estremi vi sono il modello tedesco dove la prostituzione (se scelta da chi la pratica) è un lavoro, con diritti, tutele e obblighi; e quello svedese, nel quale la prostituzione è equiparata a violenza e i clienti del mercato del sesso vengono puniti.

Rinascere dopo un trapianto di rene - La storia di Loris Puleo

 
Sanbaradio ha intervistato Loris Puleo, un ragazzo che a ventidue anni si è trovato di fronte alla necessità di sottoporsi alla dialisi e, in un secondo momento, ad un trapianto di rene. Un percorso, quello di Loris, che gli ha riservato non poche insidie ma che gli ha permesso di affrontare una nuova vita e prendersi una rivincita contro la malattia che lo aveva afflitto. A noi ha raccontato la sua esperienza e ha offerto una panoramica sui diritti del malato, alcuni dei quali non gli sono stati riconosciuti.

L'intervista è di Andrea Bonetti e Diletta Lazzarotto

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio