dignità

Sachsenhausen Concentration Camp, Berlin

Sachsenhausen Concentration Camp, Berlin
Lì dove il tempo si è fermato ed hai smesso di parlare, sognare, respirare.
Hai studiato tanto a riguardo, hai appreso. Ma fin quando non cammini su quel suolo, non entri in quelle stanze in cui hanno dormito, subito atroci torture; in cui hanno perso, perché calpestata continuamente, la loro dignità ed infine in cui sono morti, non potrai nemmeno lontanamente immaginare.

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio