de magistris

Il gioco delle parti - Inceneritore: necessità o scelte "differenziate"?

 La vittoria di Luigi De Magistris nella corsa a sindaco di Napoli ha alimentato la curiosità nel cercare di comprendere quale sarà la strada che verrà intrapresa per cercare di risolvere l'annosa questione dei rifiuti. Così, mentre il neosindaco sembra puntare sulla raccolta differenziata spinta, a Trento dove il porta a porta ha raggiunto quasi il 65% dello smaltimento totale dei rifiuti si progetta il nuovo inceneritore. Fra mille difficoltà, divergenze politiche, bandi andati deserti e proteste dei cittadini, la giunta di centrosinistra difende la necessità di operare questa scelta incontrando resistenze anche all'interno della maggioranza stessa con la contrarietà di Italia dei Valori, Verdi e Leali al Trentino. Per fare il punto sulla questione e per mettere in luce i differenti punti di vista all'interno del centrosinistra, ne parliamo con Rocco Di Filippo (coordinatore giovani IDV Trentino) e Andrea Vilardi (consigliere circoscrizionale in Argentario del Partito Democratico).

"Il gioco delle parti" e "RS" presentano: Speciale Ballottaggi

 In occasione del lungo spoglio del lunedì dopo i ballottaggi per decretare i sindaci di importanti città tra le quali Milano, Napoli e Cagliari, "Il gioco delle parti" di Andrea Bonetti e "RS" di Roberto Sassi hanno tenuto una lunga diretta in collaborazione ricca di commenti, analisi, interventi del pubblico, ospiti in studio e collegamenti telefonici con alcuni rappresentanti dei movimenti giovanili di partiti nazionali. Fra questi Alessandro Briganti (Partito Democratico), Giuseppe Marino (Italia dei Valori), Lorenzo Fellin (Popolo della Libertà) e Jacopo Zannini (Sinistra, Ecologia e Libertà). Di seguito il podcast, diviso in quattro parti, dell'intera diretta.
  1. [audio-player]
    [audio-length]

  2. [audio-player]
    [audio-length]

  3. [audio-player]
    [audio-length]

  4. [audio-player]
    [audio-length]

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio