cultura

Torna Oriente Occidente: Corpi e confini

Dal 30 agosto all'11 settembre a Rovereto

Torna Oriente Occidente: Corpi e confini
Trentaseiesima edizione di Oriente Occidente, il dance festival di Rovereto che intreccia arte coreutica e fenomeni sociali.

di Nicola Pifferi

MUSE: "Estinzioni", nuova sezione del museo

MUSE: "Estinzioni", nuova sezione del museo
Estinzioni: catastrofi e opportunità. Ma se ne stessimo vivendo una?

di Lorenzo Toniolo

Mettetevi in salvo, perché stiamo vivendo oggi la sesta estinzione di massa!

Il Polifemo e La Tisbe: SEMPER dà voce alla poesia

Omaggio a Gongora nell'incontro conclusivo del Seminario 2016.

Il Polifemo e La Tisbe: SEMPER dà voce alla poesia
Omaggio a Gongora nell'incontro conclusivo del Seminario 2016.

di Doriana Nigro

Booky Nights: il San Bartolameo riscoprirà gli anni '70, '80 e '90

Booky Nights: il San Bartolameo riscoprirà gli anni '70, '80 e '90
La sessione è iniziata ufficialmente da qualche giorno, ma la vita universitaria non è fatta solo di esami.

di Federica Falvino

Il Solstizio dei Nuovi mondi

Arriva la 26ma edizione del popolare festival trentino.

Il Solstizio dei Nuovi mondi
26ma edizione del popolare festival trentino, con tante proposte e grandi nomi!

Solstizio d’Estate, il festival di Arte Musica e Teatro fra Mezzolombardo, Mezzocorona e San Michele, compie 26 anni, e si prepara ad un’edizione ricchissima di musica e spettacoli inediti.

Stefano Boeri al Muse aspettando il Festival dell'Economia 2016

Stefano Boeri al Muse aspettando il Festival dell'Economia 2016
Al Muse giovedì scorso la sfida del “bosco verticale” è stata argomento di discussione: il verde non è solo un ornamento, ma qualcosa di più per le nostre città.

L’urbanizzazione sostenibile è stata al centro della chiacchierata tra Michele Lanzinger e Stefano Boeri, archistar famoso per aver realizzato il cosiddetto “Bosco Verticale”: due grattacieli all’ingresso del quartiere Isola di Milano con alberi alle pareti.

Chitarra elettrica e sintetizzatori per sconfiggere la paura del Novecento

Il 18 maggio a Lettere il terzo antidoto alla diffidenza

Chitarra elettrica e sintetizzatori per sconfiggere la paura del Novecento
Un altro antidoto per la paura e la diffidenza nei confronti del Novecento.

Terzo appuntamento dell’iniziativa “Chi ha paura del Novecento? Scienza e musica di ieri: quattro antidoti alla diffidenza”. Mercoledì 18 maggio alle ore 18:00 presso l’Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

A una settimana dal Trento Film Festival

A una settimana dal Trento Film Festival
La scorsa domenica è finito il 64mo Trento Film Festival ed è ora di fare delle valutazioni su come è andata

Il Festival di quest’anno si è focalizzato sul Cile, la Patagonia e la Terra del Fuoco: ha omaggiato Padre De Agostini, uomo di chiesa e grande appassionato di montagna e fotografia, uno dei primi ad aver filmato la meravigliosa “terra ai confini del mondo”.

Il verso più lungo del mondo

Il verso più lungo del mondo
È partito il 28/04 da lettere nuova alle 18,30 il verso più lungo del mondo arrivando fino al parco di Piazza Dante, passando per Piazza Santa Maria Maggiore.

" Le parole sono effimere come il gesso, bisogna prestarci attenzione per non perdere il loro significato" dice Ivan Tresoldi, in arte ivan (www.i-v-a-n.net) che dal 2003 s'impegna per dire a tutti quanto siano importanti le parole e la poesia con diverse performance

"Libercafè". Il nuovo caffè letterario di Trento

"Libercafè". Il nuovo caffè letterario di Trento
Palazzina Liberty sede del nuovo caffè letterario della città. Musica e molto altro all'inaugurazione di "Libercafè".

di Cristina Degli Agli

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio