CappUniversitaria

Candidati a vivere la CappUniversitaria: un’esperienza di convivenza tra studenti e richiedenti asilo

I Padri Cappuccini e il Centro Astalli ospiteranno 14 richiedenti asilo a Spini di Gardolo. A vivere e a dialogare con loro ci saranno gli studenti.

Candidati a vivere la CappUniversitaria: un’esperienza di convivenza tra studenti e richiedenti asilo
Hai tempo fino al 31 agosto per candidarti al progetto della CappUniversitaria, nato dalla collaborazione tra Udu Trento, UNITiN e Associazione Centro Astalli Trento Onlus.

di Martina Bartocci

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio