WhatsApp in continua evoluzione!

WhatsApp in continua evoluzione!

di Cristina Degli Agli

Ormai definire WhatsApp una sola app messaggistica è riduttivo. Perché? Vi starete chiedendo. Dopo le novità delle ultime settimane sulla formattazione dei caratteri e la crittografia end-to- end dei messaggi ecco le ultime novità dell’applicazione di Mark Zuckerberg, che è possibile testarle aprendo WhatsApp beta ed accedendo al programma di beta testing.

- Per i dispositivi Android è possibile condividere file .zip, con il nuovo aggiornamento sarà possibile condensare più file (documenti, immagini, video o brani musicali). Nessuna novità per l’interfaccia, basterà premere la classica icona a forma di graffetta selezionare “archivio” o “file ZIP” ed inserire gli allegati che si intendono inviare.

- Possibilità di attivare la segreteria telefonica nel caso in cui il contatto non risponde alla chiamata. Automaticamente, il destinatario della chiamata potrà registrare un messaggio vocale per scusarsi della mancata risposta oppure utilizzare la nuova funzione di richiamata, consentendo così agli utenti di avviare la chiamata senza aprire l’applicazione.

  Le sorprese di WhatsApp non si fermano qui! Arrivano anche le videochiamate. Ancora una notizia in sordina e non confermata, un’indiscrezione che arriva direttamente da un blog di telefonia tedesco, che sarebbe riuscito a vedere in anteprima, tramite uno screenshot, la schermata dell’applicazione della versione 2.12.16.2 per iOs. Tre nuovi tasti: uno per selezionare il microfono in modalità mute, l’altro per interrompere la videochiamata in corso ed infine un terzo per rimandare all' attivazione della fotocamera.   L’opzione di videochiamata prevede l’apertura di una piccola finestra nella parte superiore dello schermo, nella quale apparirà l' immagine della persona con la quale stiamo parlando. La nuova versione promette, infatti, di effettuare chiamate video verso tutti i nostri contatti che utilizzano WhatsApp.   Una vera e propria rivoluzione per WhatsApp se tutto questo sarà confermato, l’applicazione di Zuckerberg farà concorrenza a Skype e Hangout di Google e non solo.

Altro su Sanbaradio

Greetzly. La piattaforma made in Austria che permette di videochiamare moltissime celebrities internazionali.
Unitn, FBK e Jol Skil di Tim sperimentano un metodo innovativo per verificare la vitalità delle città italiane.
Un bimbo si inventa una parola e i social impazziscono. #petaloso
Siete pronti per una nuova Color Run? Si vola tutti alle Hawaii.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio