Votare da fuorisede: 5 marzo a casa?

Al Dipartimento di Economia e di Giurisprudenza lezioni sospese nella giornata del 5 marzo

Votare da fuorisede: 5 marzo a casa?

di Fiamma Rodi

Il 4 marzo ogni studente che vorrà recarsi alle urne elettorali per votare si troverà davanti a un problema: come poter tornare a casa per dare il proprio voto e poi ritornare a Trento senza perdere nemmeno una lezione? Ebbene, il Consiglio degli Studenti ha pensato a voi.

L'iniziativa del Consiglio ruoterebbe infatti intorno al poter sospendere le lezioni universitarie previste per lunedì 5 marzo, così da consentire agli studenti di andare e tornare senza problemi.

La stessa proposta è stata fatta anche in altri atenei d'Italia poichè, ovviamente, si tratta di un problema di carattere nazionale.

Ad aver ufficialmente approvato la sospensione sono, per ora, i Dipartimenti di Economia e Giurisprudenza, che hanno presentato l'iniziativa in Consiglio di Dipartimento.

Il comitato nazionale "iovotofuorisede" nato nel 2006 è sorto per questa non secondaria problematica del dover votare lontano dal proprio ateneo di frequenza.

Secondo gli ultimi dati ufficiali sono ben 1733 gli studenti dell'Ateneo trentino provenienti dal centro e dal sud Italia, comprese le isole, perciò la questione è giustamente considerata una priorità.

Non vi private quindi dell'occasione di dare il vostro voto in queste delicate elezioni poichè l'Università è dalla vostra parte.

Altro su Sanbaradio

La candidatura unica non piace più: studenti e docenti lamentano di essere passivi destinatari di decisioni prese altrove
Con un divertente video prosegue la mobilitazione degli studenti Erasmus per il voto all'estero!
Giovedì a Lettere l’incontro con i candidati alla presidenza della Provincia, in diretta su Sanbaradio!
Oggi e domani raccolta firme in centro per permettere di votare dall'estero

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio