Trento con gli occhi di un disabile

Trento con gli occhi di un disabile

Com'è Trento dal punto di vista di una persona disabile? Cosa significa andare a bere un caffè, visitare i mercatini, fare un giro in centro, attraversare la strada se ci si muove in sedia a rotelle?
L'11 dicembre scorso, nel cuore della nostra città si è svolta un'iniziativa nata per sensibilizzare sul tema della disabilità, facendo toccare con mano le difficoltà che una persona in carrozzina si trova ad affrontare ogni giorno."Trento in carrozza", questo il nome dell'evento, si è sviluppato in un percorso di circa 1 km lungo le vie del centro che rappresentanti delle istituzioni, professionisti e cittadini hanno scelto di affrontare in sedia a rotelle.
L'evento è stato promosso dall'Ordine degli Ingegneri di Trento con la collaborazione della Fondazione Luigi Negrelli, Roulotte-Spazio che si muove- e Handycrea, nell'ambito dell'iniziativa proposta dal Gipro (tavolo dei giovani professionisti) dal titolo: "Una residenza per tutti. Giovani professionisti all'opera... progettare inclusivo".

Interviste e riprese a cura di Angela Sette e Benjamin Dezulian
Montaggio Francesca Re

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio