Progetto "Ultima fermata Srebrenica"

Jovan Divjak, generale che difese Sarajevo, verrà intervistato domenica 3 dicembre. Lunedì 4 invece un aperitivo all'Arsenale vedrà ospite un sopravvissuto della guerra in Bosnia-Erzegovina.

Progetto "Ultima fermata Srebrenica"

di Fiamma Rodi

Domenica 3 dicembre alle ore 17.00 nella sala S.A.S.S. Tridentum in piazza Cesare Battisti a Trento ci sarà un'intervista speciale che avrà come focus principale un personaggio chiave della difesa nella guerra in Jugoslavia.

L'assessora alle politiche giovanili e alla cooperazione internazionale Sara Ferrari dialogherà con Jovak Divjak, generale che difese Sarajevo da uno degli assedi più lunghi della storia bellica degli ultimi anni. A fare da moderatore, il direttore dell'Atlante delle guerre e dei conflitti nel mondo, Raffaele Crocco.

Jovan Divjak durante l'assedio di Sarajevo e durante tutto il corso delle guerre jugoslave si era apertamente schierato con bosniaci, croati e altri serbi a difesa di Sarajevo e della Bosnia-Erzegovina dalle truppe di aggressione serbe che tentavano in tutti i modi di evitare la formazione di uno stato bosniaco multietnico ed indipendente. Divjak è inoltre famoso per aver trascritto le sue gesta e memorie nel libro "Sarajevo Mon amour" pubblicato in diverse lingue.

Introdurrà l'intervista Marzia Bona del Centro per la Cooperazione Internazionale. Non meno importante come evento, lunedì 4 dicembre alle 20.30 un'apericena molto particolare al circolo Arci l'Arsenale, dove verranno proposti e cucinati cibi tipici e deliziosi da Zjio Ribic, che nel luglio 1992 sopravvisse allo sterminio di civili in Bosnia-Erzegovina, a Skocic, a soli 7 anni.

Zjio si finse morto agli occhi della formazione paramilitire serba e venne gettato in una fossa comune da cui riuscì a scappare. Oggi vive a Tuzla ed è un cuoco. Durante l'apericena farà conoscere la sua storia e i sapori della sua terra.

L'iniziativa è riservata ai possessori della tessera Arci ed è necessario iscriversi entro domenica 3 versando la quota di partecipazione di otto euro a:
Circolo Arsenale- Alessio Cagol- circolo.arsenale@gmail.com
UDU Trento- Sofia Giunta- udu.trento@gmail.com
Deina Trentino Alto Adige- Francesco Filippi- trentino@deina.it

Accogliete questa occasione per conoscere più a fondo una delle pagine più feroci e crudeli della nostra storia contemporanea, non così lontana da noi dopotutto.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio