Le meraviglie del Teatro della Meraviglia

Gli appuntamenti dove il teatro incontra la scienza

Le meraviglie del Teatro della Meraviglia

di Lorenzo Zaccaria

La meraviglia sta nel mondo della scienza, che poi è questo nostro mondo, e anche nel mondo del teatro; quindi la meraviglia è l'incontro tra il grande pubblico, non abituato al linguaggio tecnico da laboratorio, e la ricerca scientifica su tutto ciò che ci riguarda, la vita, la natura, la Luna, i numeri, l’intelligenza artificiale, il cibo e molto altro. Tutto raccontato con l’aiuto della musica, delle arti visive e della letteratura per affrontare con diletto e semplicità la complessità dell’esistenza.

Quest’anno il Teatro della Meraviglia è alla sua seconda edizione e già vede aumentare i propri numeri con otto giornate di cartellone, dal 22 febbraio al 4 marzo al teatro Sanbàpolis, e nove spettacoli, selezionati tra cento proposte.

Ad aprire l’evento sarà aperto da “De Revolutionibus – sulla miseria del genere umano”, giovedì 22 alle ore 21.00, dove la Compagnia Carullo-Minasi metterà in scena Giacomo Leopardi in persona per raccontare la diatriba tra geocentrismo ed eliocentrismo e riflettere sull’umanità e sul suo rapporto con la Natura. Assieme agli spettacoli teatrali sono previste anche delle augmented lectures e sarà proprio una di queste, “Cose dell’Anti-mondo”, a chiudere le meraviglie, un dialogo tra Roberto Iuppa (professore del Dipartimento di Fisica di Trento) e Nadia Ischia (artista specializzata in composizioni sulla sabbia) sull’antimateria.

Il programma intero degli eventi è disponibile a questo link.

Noi della redazione e "Tra le righe", il Sanbaprogramma di Margherita Marzari e Cecilia Passarella, vi accompagneremo personalmente attraverso le serate più speciali. Il programma andrà in onda il 20 febbraio alle 19.00 e successivamente sarà disponibile in formato podcast.

Perciò restate sintonizzati se non volete perdervi le meraviglie!

L’evento è sponsorizzato dalla Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, dalla Provincia autonoma di Trento, di Iprase, del Comune di Trento e della Regione Trentino Alto-Adige; è promosso grazie al supporto di HIT-Hub Innovazione Trentino, Clab Trento e Social Stone ed è stato realizzato con il contributo dell’Alta Formazione Professionale della Cucina e della Ristorazione dell’Istituto ENAIP di Tione di Trento, di Vivallis, di Panificio Moderno, essebie.com, Levico Acque, Cassa Rurale di Trento, Publistampa arti grafiche e Felicetti; media partner sono Crushite, il Trentino dei bambini, Mercurio e, naturalmente, Sanbaradio.

Altro su Sanbaradio

Dopo un inizio d’attività in grande stile, il centro polifunzionale si metterà principalmente al servizio dell’Opera Universitaria di Trento e degli studenti universitari.
Il 25 e 26 marzo le finali dell'Ateneo dei Racconti! 7 scrittori si sfidano nella perfomance!
Apre la stagione del Teatro Sanbapolis con un programma attento ai giovani, curato dall'Opera Universitaria e dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio