Laurea honoris causa a Sergio Marchionne

Sabato 2 Ottobre al Polo Meccatronica di Rovereto il noto dirigente riceverà la laurea honoris causa

Laurea honoris causa a Sergio Marchionne

di Fiamma Rodi

Sabato 2 Ottobre l'Università degli studi di Trento conferirà al noto dirigente d'azienda Sergio Marchionne una laurea honoris causa in Ingegneria meccatronica.

A dare l'annuncio è stato il rettore dell'Ateneo, Paolo Collini, lasciando un messaggio indirizzato a tutta la comunità accademica: "Sarà un momento rivolto innanzitutto a studenti e studentesse in cui si potrà riflettere sulle potenzialità dei percorsi di studio e delle attività di ricerca nel settore della meccatronica. Ma anche un momento di forte contatto tra l'Università e il mondo imprenditoriale."

Entriamo meglio nel dettaglio del Polo in questione per capire la scelta presa. Per la consegna della laurea honoris causa è stato infatti scelto il Polo Meccatronica di Rovereto, un punto di incontro tra ricerca, informazione, innovazione e sviluppo industrale.

Il titolo del corso magistrale sarà "Ingegneria meccatronica" su proposta del Dipartimento di Ingegneria Industriale. Il titolo all'amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles N.V., FCA Italy, presidente e amministratore delegato di FCA US è stato proposto e poi accolto dal Senato accademico dell'Ateneo, trovando motivazione nella professionalità, impegno ed efficacia di Sergio Marchionne nella gestione di diverse realtà industriali a massimi livelli internazionali.

Questo, assieme ad altri fattori precedentemente elencati, consolida un forte legame tra il mondo accademico e quello imprenditoriale, riconoscendo quindi un sistema che non si può più solo definire "progresso" ma che ora fa parte della realtà di tutti i giorni.

I dettagli della cerimonia, che si terrà a Rovereto nel Polo Meccatronica, saranno comunicati nelle prossime settimane.

Altro su Sanbaradio

Nasce Intellegit, start up dell’Università di Trento dedicata alla gestione dei rischi legati alla sicurezza.
Una festa in grande nella piazza più bella della città per consegnare le pergamene ai neo-laureati trentini.
Pubblicato il bando per le collaborazioni degli studenti. Vi aspettiamo a Sanbaradio
I neolaureati in piazza, ma non per un aperitivo

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio