Giornata mondiale del rifugiato

Aperto/Chiuso

La Giornata Mondiale del Rifugiato tra musica, teatro, dialoghi e tanto altro.

Aperto/Chiuso
La Giornata Mondiale del Rifugiato tra musica, teatro, dialoghi e tanto altro.

di Marta Pilotto

Qual è la prima cosa che vi viene in mente se dico Aperto? Il mare è aperto. E' di tutti. E' senza fine.

Eppure anche nel mare ci sono confini, linee di demarcazione immaginarie, nondimeno (de)limitanti. Chiuse. Un nostro e un loro, distanti, diversi. Inconciliabili?

Ospiti chi?

Ospiti chi?
Giornata Mondiale del Rifugiato 2014: 19 e 20 giugno, due appuntamenti in due giornate

Era il 1951 quando l’ONU approvò la Convenzione sui Rifugiati, pietra miliare della tutela dei profughi. Era il 2001 quando, per celebrarne il cinquantesimo anniversario, si scelse il 20 giugno come Giornata Mondiale del Rifugiato, col fine di sensibilizzare sui temi degli esodi forzati di massa.

20 Giugno: Giornata Mondiale del Rifugiato

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 Giugno), indetta dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite con l'obiettivo di sensibilizzazare ed informare i cittadini sulla condizione di questa particolare categoria di migranti, pubblichiamo qui di seguito l'intervista a Giacomo Zandonini realizzata qualche mese fa.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio